Ringiovanire a tavola si può

10 CONSIGLI PER UN CERVELLO PIÙ AGILE E SCATTANTE

Una dieta sana contrasta l’invecchiamento, fisico ma anche mentale: è la tesi del Professor Valter Longo, Direttore dell’Istituto di Longevità presso l’Università di Los Angeles e autore di La dieta della longevità (Vallardi). Ecco i suoi 10 consigli (di cui 7 da seguire a tavola) per un cervello giovane.

  1. Consumate verdure e legumi e, non più di due volte alla settimana, pesce (azzurro, crostacei, molluschi). Semaforo verde, con parsimonia, a vino rosso, olive, pecorino e feta. Da evitare zuccheri e farine raffinati.
  2. Periodicamente, fate una dieta ipocalorica mima-digiuno (per 5 giorni, sotto controllo medico).
  3. Il caffè (fino a 4 tazzine al giorno) aiuta a prevenire Parkinson e Alzheimer.
  4. La frutta con il guscio (noci, mandorle, nocciole) aumenta le funzioni cognitive: ne servono 30 grammi al giorno.
  5. L’olio d’oliva protegge contro l’Alzheimer, il grasso animale (carne rossa, burro, formaggi, latte intero, salumi) aumenta il rischio demenza.
  6. L’olio di cocco combatte le demenze: ne bastano 40 ml al giorno.
  7. Ogni 3-4 giorni, assumete un integratore alimentare di vitamine del complesso B e E, C e D.
  8. Allenate la mente con lettura, puzzle e giochi elettronici.
  9. Tenete in forma il corpo con esercizi aerobici (come corsa e nuoto).
  10. Mantenete un ruolo attivo in famiglia: favorisce la rigenerazione neuronale e stimola il rilascio della dopamina, combattendo la depressione all’origine dell’Alzheimer.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...